News Dama

[1/1] GIOCO DELLA DAMA
Dama - Sito dedicato al gioco della dama italiana ed internazionale ricco di finali, partite, giocare a dama checkers, draughts, partite-di-dama,

[1/5] Corso dama

[2/5] Sfida di dama a Latina

[3/5] Ron King si conferma campione

[4/5] DAMA: grandi Emozioni dal campionato mondiale di dama inglese

[5/5] Pubblicato il libro "La mia Dama" di Paolo Faleo
[1/1] Benvenuto sul sito della Federazione Italiana Dama
Sito ufficiale della Federazione Italiana Dama con notizie, classifiche, gare, corsi online e tutto ciò che serve per imparare a giocare a dama

[1/5] 2° Campionato Italiano di dama Frysk e 1° Campionato Italiano di dama Frisone

[2/5] Il GM Mirco De Grandis è il nuovo Campione Italiano

[3/5] Campionati Italiani di Dama Italiana: Risultati, Classifiche, Partite giocate

[4/5] Al via l'81° Campionato Italiano Assoluto di dama italiana...

[5/5] Campionato Mondiale Giovanile a Dabki in Polonia
[1/1] Home
Damasport - sito per gli appassionati di Dama italiana ed internazionale. Ricco di partite, finali,studi, posizioni,draughts,checkers

[1/5] Torneo di Dama 7 coppa citta di Brescia

[2/5] Dama internazionale: i Campioni a Latina

[3/5] Mirco De Grandis conquista Brescia

[4/5] Torneo di Dama 6 coppa citta di Brescia

[5/5] Raccolta Partite 2013 Dama Italiana

Login Form



Chi e' online

 16 visitatori online

SOSTIENICI

Puoi sostenere il sito inviando del materiale damistico in formato word o pdf. Oppure contribuisci con un piccolo contributo che ci sarà utile per proseguire e potenziare tutte le attività. Grazie per il tuo gesto.. ------------------------------------

Importo: 

DamaSport
PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   

In questi giorni ho ricevuto diverse telefonate dagli amici damisti che mi chiedono dove possono trovare le partite del campionato italiano assoluto 2010, svoltosi a Santa Maria di Leuca. Purtroppo le partite non sono state trascritte in formato pdn come succedeva gli scorsi anni e pertanto per avere il file bisognerà  attendere che la segreteria si organizza per trascrivere le 136 partite. Conoscendo i numerosi impegni della segreteria ho pensato di lanciare un appello agli amici damisti che hanno partecipato all'assoluto per velocizzare la trascrizione delle partite. In pratica chiedo ad ogni partecipante di inviarmi il file formato pdn delle partite da lui giocate. Io mi preoccuperò di inserirle in un  unico file e renderle disponibili a tutti.

Qui trovate i primi 4 turni COMPLETI, e tutte le partite, di D'AMATO, FALEO, GITTO, MAIJNELLI, NEGRONE, PERANI, SARDU, SIGNORINI,    che ringrazio pubblicamente per la celerità con cui hanno risposto all'appello. Resto sempre in attesa di ricevere quelle degli altri partecipanti FERO, MANETTI, FANTOZZI, DE GRANDIS, GRECO, MANCINI, CORTESE, DE VITTORIO.

 

Partite 74 Campionato Italiano

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   

Carpenedolo  13 ottobre 2010

Grande successo alla  "DAMA VIVENTE" di Carpenedolo che ha superato ogni più rosea aspettativa. Oltre 500 persone si sono riunite nella piazza del ex-oratorio femminile per assistere alla bellissima manifestazione. La "Dama Vivente" è una vera e propria partita a dama, giocata nella piazza su una grande damiera, con pedine e dame  impersonati da persone con costumi di un tempo. Per l’occasione sono stati invitati due maestri di dama, Pierluigi Perani di Carpenedolo e Diego Signorini di San Polo.

L'idea di inaugurare le opere con lo spettacolo folkloristico della dama vivente è nata pochi mesi fa quando in corso d'opera Don Franco ha  pensato di sistemare al centro del cortile una grande damiera. Poi parlando con Perani, è scaturita l’idea di programmare la manifestazione.

dama vivente carpenedolo 2010

dama


 

 

-          Lo spettacolo è iniziato alle ore 16,00 quando il numerosissimo corteo preceduto dalla banda musicale e dai personaggi in costume è partito dalla casa di riposo S. Maria del Castello sfilando per la piazza Europa e Matteotti per poi entrare nell'oratorio femminile dove ha avuto luogo la cerimonia.

-        Un ringraziamento particolare va alla signora Nadia Angeloni, coordinatrice della manifestazione, alla costumista sig.ra Lucia Piva che ha preparato gli abiti alle collaboratrici Agnese Zanola e Nadia Bonazza che hanno partecipato attivamente ai lavori, alla banda musicale che ha tenuta viva la manifestazione,  alle 48 persone che si sono sostituite alle pedine in gioco,  gli addetti audio video,  Claudio Frigoni e Paolo Porrini, al regista Toso Gabriele, al tamburista Roberto Rodella che ci ha accompagnati ad ogni mossa. Allo speaker Gianni Ferrai che ha intrattenuto il pubblico spiegando le diverse fasi del gioco, ai maestri Perani Pierluigi e Signorini Diego che hanno giocato due  brillanti partite senza esclusione di colpi, ed infine al parroco di Carpenedolo, Don Franco che ha dato impulso alla manifestazione.

Oltre alle autorità istituzionali rappresentate nella persona del sindaco Gianni Desenzani, la comunità carpenedolese ha  avuto  l’onore di incontrare il Cardinale Giovanni Battista Re che dopo un breve e stimolante intervento ha dato inizio alla prima partita. La manifestazione si è conclusa con il ringraziamento da parte dell’organizzazione locale che, visto il grande interesse ed entusiasmo riscosso tra tutti i partecipanti e spettatori, si è presa l’impegno di  ripetere questa festa per il prossimo anno. 

Puoi visionare le altre foto cliccando sul menu in alto alla voce Dama vivente.

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Super Administrator   

Grande partecipazione a Brescia per la seconda edizione della “Coppa Citta’ di Brescia”. Appassionante lotta tra grandi maestri e vittoria di  Mario Fero su Michele Maijnelli e Paolo Faleo. Negli altri gruppi vincono rispettivamente:  negli Elite, Gianfranco Portoghese negli Esperti, Giovanni Piano nei Regionali, Alessandro Costantini nei Ragazzi. Andrea Merici.

Brescia 2 Giugno 2010 Sede:  POLIVALENTE  RAFFAELLO - Via Raffello, 212- BRESCIA

Direzione: Michele Turco (FG) , Claudio De Franceschi (VE) e Loda Roberta (BS)

 

Una tiepida mattinata di fine primavera e la presenza di 90 damisti sono  le due migliori premesse che si possano fare per presentare uno dei tornei più importanti dell´anno e forse uno dei pochissimi che possa vantare, oltre all´ottimo livello tecnico dei suoi partecipanti, anche di una breve tradizione.. È infatti questa la 2° edizione del Torneo di dama Coppa città di Brescia, che vede nuovamente damisti delle 64 caselle provenienti dalle diverse regioni  pronti, come sempre, a nuovi scontri mozzafiato. Un ringraziamento particolare va senz´altro rivolto all´organizzatore di questo torneo e Presidente del circolo damistico Breciano, il Maestro Gianmarco Ronda che ha dato senza alcun dubbio un notevole contributo affinché il tutto potesse andare per il meglio, a cominciare dalla sede di gara  e dai premi messi in palio per i vincitori. Un particolare ringraziamento va all’ Assessorato alla Partecipazione ed al Decentramento e alla Circoscrizione CENTRO - sponsor della manifestazione  Un grazie anche all’organo arbitrale, diretto Michele Turco (FG) coadiuvato da Claudio De Franceschi (VE)  con la gentile e costante collaborazione della signora Loda Roberta (BS). Un trio perfetto  che ha consentito il regolare svolgimento del torneo, nonostante un breve ritardo nella tabella di marcia dovuta al protrarsi delle ultime partite. Il torneo ha visto vincitore nell´Assoluto il GM° Mario Fero (CD Franzioni-MI), che chiude il torneo con 9 punti superando all’ultimo turno il maestro Gerardo Cortese che è sempre stato in testa. Ad un punto di distacco troviamo i due giocatori più in forma del momento il messinese Michele Maijnelli, figlio d’arte,  e il G.M. Paolo Faleo, entrambi del’ A.S.D. CD Aosta, al 4 posto il Bresciano Pierluigi PeraniGerardo Cortese, 6° Antonio De Vittorio, 7° il G.M Marcello Gasparetti forse il favorito all´inizio di questo torneo nonché vincitore della scorsa edizione,  8° Signorini Diego di San Polo (BS) , 9 Scarpetta Sergio, 10° Fava Giovanni, seguono altri 8 giocatori


IMG_FERO

 

 Nel gruppo Elite, molto probabilmente senza sorpresa, trionfa il maestro romano Gianfranco Portoghese che precede con un punto di distacco il gruppetto dei 5 inseguitori formato da  veterani della dama italiana. Il quoziente regala il podio al M° Ettore Pazzi e al bresciano Battista Scanzi, seguono Agosti Riccardo, Ferrieri Samuele, Feliciani Carlo. Al settimo posto troviamo un’ altro Bresciano GianLuigi Vailati, con 7 punti,   seguono altri 15 giocatori.

Negli Esperti vittoria di Giovanni Piano (CD Triante – MB) che anticipa d’un soffio di quoziente il bresciano Simone Trogu; protagonista di una strepitosa competizione.  Terzo Stefano Valentini. del  ASD Cd Adamello, 4° Baldi Giuseppe, 5° Gaglio Nunzio,  6 De Leo Maurizio tutti  a 8 punti. Seguono altri 16 giocatori.

 

Nel quarto gruppo vince, a punteggio pieno, Alessandro Costantini (CD Pilla), con 12 punti, seguito da Alfonso Giangregorio e Giuseppe Romeo a 9 punti. Al quarto posto troviamo  Pizzo Giovanni, che per qualche punto di quoziente supera la bravissima Pagani Simona di Cologne (BS). Anche il 6 e il settimo posto sono occupati da due bresciani: Agnetti Ottorino e Migliorati Marino:  seguono altri 16 giocatori

 

Tra i ragazzi vittoria meritatissima del bresciano  Andrea Merici (ASD Cologne – BS)

 

Dopo un´ estenuante competizione, che ha visto la partecipazione di 90 damisti provenienti da tutta italia, si giunge finalmente alla meritata premiazione e al ritorno alle proprie case. Con l´augurio che la prossima edizione possa essere ulteriormente migliorata.

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   

Presentiamo un prezioso contributo dell’esperto problemista Argimino D’Atri di Milano. Il problema a mossa libera  che espongo oggi è stato presentato  come concorso nell'anno 1953 da Ranieri Foraboschi e tale concorso fu vinto proprio da Argimino. Invitiamo i lettori a cimentarsi nella prova di soluzione, con possibilità di provare sulla damiera cronometrando il tempo utilizzato.

Problema di Argimino D’Atri

 

 

problema di Argimino D'Atri

 

Bianco muove e vince

 


 

 

 

Ecco un problema  di Ranieri Foraboschi dove il Bianco vince in 8 mosse.

 

 

 

Lascio ai lettori il piacere di trovare la soluzione.

 

 

 


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 8