News Dama

[1/1] GIOCO DELLA DAMA
Dama - Sito dedicato al gioco della dama italiana ed internazionale ricco di finali, partite, giocare a dama checkers, draughts, partite-di-dama,

[1/5] Corso dama

[2/5] Sfida di dama a Latina

[3/5] Ron King si conferma campione

[4/5] DAMA: grandi Emozioni dal campionato mondiale di dama inglese

[5/5] Pubblicato il libro "La mia Dama" di Paolo Faleo
[1/1] Benvenuto sul sito della Federazione Italiana Dama
Sito ufficiale della Federazione Italiana Dama con notizie, classifiche, gare, corsi online e tutto ciò che serve per imparare a giocare a dama

[1/5] 2° Campionato Italiano di dama Frysk e 1° Campionato Italiano di dama Frisone

[2/5] Il GM Mirco De Grandis è il nuovo Campione Italiano

[3/5] Campionati Italiani di Dama Italiana: Risultati, Classifiche, Partite giocate

[4/5] Al via l'81° Campionato Italiano Assoluto di dama italiana...

[5/5] Campionato Mondiale Giovanile a Dabki in Polonia
[1/1] Home
Damasport - sito per gli appassionati di Dama italiana ed internazionale. Ricco di partite, finali,studi, posizioni,draughts,checkers

[1/5] Torneo di Dama 7 coppa citta di Brescia

[2/5] Dama internazionale: i Campioni a Latina

[3/5] Mirco De Grandis conquista Brescia

[4/5] Torneo di Dama 6 coppa citta di Brescia

[5/5] Raccolta Partite 2013 Dama Italiana

Chi e' online

 57 visitatori online

SOSTIENICI

Puoi sostenere il sito inviando del materiale damistico in formato word o pdf. Oppure contribuisci con un piccolo contributo che ci sarà utile per proseguire e potenziare tutte le attività. Grazie per il tuo gesto.. ------------------------------------

Importo: 

Glossario Aperture di Dama
PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Scritto da administrator   
Damasport.it, Glossario di supporto alle partite di dama "Partite di dama Guida completa"

Glossario

I “ferri” del mestiere: un Glossario per la Dama Italiana

Un buon giocatore di dama che intende crescere le proprie conoscenze del gioco deve padroneggiare una terminologia ricca e complessa, che spazia dai finali alle posizioni di centro partita ed alle classiche aperture di gioco. Una sorta di linguaggio tecnico specifico per indicare in maniera concisa una pluralita di mosse o posizioni a volte complesse. In genere i nomi utilizzati per indicare le aperture sono suggestivi e rievocano immagini della natura, personaggi storici, e luoghi lontani.

Ecco dunque il perché di questo glossario, pensato e compilato con l’accessibilita in mente, non come una mera raccolta di termini tecnici. Contiene i termini che il cultore del gioco deve conoscere per comprendere a fondo le bellezze di questo gioco della mente.

Molti nomi sono tratti dal gioco inglese e spesso tradotti nella nostra lingua con oppportune modifiche, altri sono stati attribuiti dai valenti maestri italiani.

I concetti definiti nelle pagine successive sono i “ferri” del mestiere del giocatore di dama. Prima di cominciare un lavoro, e buona pratica controllare se nella propria “cassetta degli attrezzi” ci sia tutto il necessario.

Ayr

Ayr vedi Alma)

: 23-19 11-15; 28-23, 10-13; 31-27

Ayrshire Lassie

Ayrshire Lassie = Ariana)

e il nome inglese dell'Ariana

Alessanese

Alessanese: 22-19 9-13; 23-20, 13-17; 20-16, 11-15

Il nome e stato attribuito dal circolo da mistico Alessanese che ha adottato questa apertura verificandone le diverse varianti attraverso tornei di corrispondenza.

La mossa che caratterizza l’apertura e la 11-15 del Nero, effettuata dal G.M. Giberto Geminiani nel campionato del 1982 contro il maestro Mariani Gianfranco.

Inizio pagina

Diagramma

Alma

Alma: 23-19 11-15; 28-23, 10-13; 31-27

Il nome e stato attribuito dal Drumond in ricordo della battaglia di Crimea svoltasi nel 1984 presso il fiume Alma. La posizione puo essere raggiunta da diverse aperture:

Apertura numero : - 22-19, 11-15; 27-22, 10-13; 31-27 (Bassi quadrati)

Apertura numero : - 22-19, 10-13; 27-22, 11-15; 31-27 (Bassi quadrati)

Inizio paginanumerazione Damiera

 

Antiwagram

Antiwagram: 21-17 12-16; 23-19 11-14. L'apertura viene cosi chiamata in quanto la 11-14 impedisce il normale svolgimento della Wagram.

Il nome e stato imposto dal M° Franco Vestrini (Damasport numero 6 anno 1981 pagina 11). Vedi anche Ariana.

Inizio pagina

Ariana

Ariana: 23-19 12-16; 28-23. L'Avigliano ha cosi tradotto l'inglese "Ayrshire Lassie", nome dato a questa apertura da Wyllie in onore di una fanciulla della contea di Ayr.

Alle posizioni denominata Ariana si puo pervenire da diverse aperture come ad esempio: 21-17 12-16; 23-19 11-14 (Antiwagram); 28-23 8-12; 32-28

Ariana.

Riportiamo, alcune aperture di gioco che riconducono alla medesima posizione:

Apertura numero 11: 21-18 12-16; 23-19 10-13; 28-23 08-12; 31-28, 11-15; 25-21,

Apertura numero ...: 22-18 12-16; 23-19 10-13; 26-22 08-12; 28-23, 13-17; 29-26, 11-15; 31-28

Apertura numero ...: 22-19 12-16; 27-22 08-12; 31-27 11-15; 21-18, 10-13; 25-21,

Inizio pagina

Ariana prima:

L'apertura si riaggancia ad alcune varianti dell'Ariana, vedi sopra.

Inizio pagina

Arturiana.

Arturiana: 22-18, 12-15; 23-20 (Bristol Cross seconda) 10-14, 28-23, 6-10; (formazione della Bassi Quadrati in Contromossa) 27-22, 10-13; 22-19

Si tratta di una difesa adottata dal bianco nella partita denominata (Bassi Quadrati in Contromossa), cosi denominata dal G.M. Guido Badiali (Damasport 10/1986 pag. 13) prendendo spunto dalle giocate del maestro livornese Arturo Gennari che la adottava regolarmente.

Lo schema non cambia se la 27-22 viene posticipata come ad esempio 22-18, 12-15; 23-20 (Bristol Cross Seconda) 10-14; 28-23, 6-10 (Bassi Quadrati in Contromossa) 20-16; 8-12; 27-22, 10-13, 22-19.

Inizio pagina

Bacucco.

Bacucco:Il nome Scherzosamente coniato dal G.M. Roberto Matrunola (damasport 3/1984 pag.12) con ardita abbreviazione, e una variante dei Bassi Quadrati in Contromossa che si conclude con l’imbacuccamento” della dama bianca.

23-20, 11-14; (Bristol Cross) 20-16, 12-15; 22-18 6-11 (formazione Bassi Quadrati in Contromossa),28-23, 10-13; 27-22, 13-17; 31-27, 3-6; 24-20, 15x24, 22-19, 6-10; 18-13, 9x18; 26-22, 17x26; 22x6, 5-10; 29x22, 8-12; 6-3, 2-6.

Inizio pagina

Banchieri.

Banchieri: e Il nome del giocatore contemporaneo del Lanci che ha ideato questa giocata. 23-19, 10-14; (Diagonale) 19x10, 5x14; 28-23, 1-5; 32-28, 5-10; 24-20, 12-15.

 

Inizio pagina

Inizio pagina

Bassi Quadrati.

Bassi Quadrati: 22-19 11-15; 27-22. Il nome e stato dato dall'Avigliano in omaggio all'abate Lanci, che aveva sviluppato una complicata teoria dei quadrati sulla damiera.

All'impianto di questa partita si puo pervenire partendo da diverse aperture, per esempio:

Apertura numero ..21-18 10-13; 23-19 11-15; 27-23

Apertura numero ..22-19 10-13; 27-22 05-10; 21-18 11-15

Apertura numero ..23-19 09-13; 21-18 05-09; 27-23 11-15

Apertura numero ..23-19 11-15; 21-18 10-13; 27-23

Vedi anche Bassi Quadrati in Contromossa, Alma, Controfife, Fuochi Fatui, Intreccio, Lancillotto, Montevecchio, Whilter, Whilter Exchange.

Inizio pagina

Bassi Quadrati in Contromossa.

Bassi Quadrati in Contromossa: 22-18 10-14; 23-20 (Bristol Cross Prima), 6-10. Il nome e stato attribuito prendendo spunto dallo svolgimento della Bassi Quadrati, infatti qui il nero riproduce lo stesso schieramento, naturalmente si ha il ritardo di una mossa. A questo classica posizione si puo pervenire da molteplici aperture come ad esempio:

Apertura numero ..22-18 12-15; 23-20 (Bristol Cross Seconda) 10-14; 28-23, 06-10

Apertura numero ..23-20 11-14; (Bristol Cross) 28-23 06-11; 20-16 12-15; 23-20, 10-13; 22-18

Apertura numero ..23-20 12-15; (Contrometa)28-23 10-14; 22-18, 6-10;

Apertura numero ..24-20 11-14; 20-16, 6-11; 28-24, 12-15; 22-18. Vedi anche Arturiana, Bacucco, Cortese, Lancillotto, Millbury.

Inizio pagina

Battitore o Switcher.

L'apertura, Switcher in inglese,23-19 9-13; 21-17, viene cosi denominata in omaggio al mitico campione inglese James Wyllie che, adottando con il Nero questo impianto di gioco, «batteva» regolarmente anche i piu forti avversari. Ma l'Avigliano argutamente nota che il merito era piu del giocatore che della giocata. Vi si puo rientrare anche da altre aperture, per esempio:

Apertura numero .. 21-17 09-13; 25-21 (Uno) 5-9; 23-19

Apertura numero .. 23-19 10-13; 28-23 5-10 (Pioniere); 21-17. Vedi anche Napolitana.

Il nome rinvia alla storica citta inglese ed e stato voluto da A. Anderson per ringraziare i giocatori di quella citta che lo aiutarono durante la preparazione della seconda edizione della sua Guide. Vedi anche Edimburgo, Bristol, Meta

Inizio pagina

Boston.

Boston: 23-19 10-13; 21-17 13-18 E' una vecchia partita di Payne, chiamata Boston, con evidente richiamo alla nota citta, da J. D. Janvier che si caratterizza per l'iimediata conquista della meta. Vi si puo rientrare, da diverse aperture ad esempio:

Apertura numero .. 22-19 9-13;21-17 13-18; 19-14.

Inizio pagina

Inizio pagina

Bristol Cross Prima.

Bristol Cross Prima: 22-18 10-14; 23-20. Apertura cosi chiamata perché puo facilmente rientrare nella Bristol Cross.

Vedi anche Bassi Quadrati in Contromossa e Dottor Bianco.

Inizio pagina

Bristol Cross Seconda.

Bristol Cross Seconda: 22-18 10-14; 23-20. Apertura cosi chiamata perché puo facilmente rientrare nella Bristol Cross.

Vedi anche Arturiana, Bassi Quadrati in Contromossa, Cortese

Inizio pagina

Calzolaio.

Calzolaio: 23-19 11-15; 21-18 10-13; 26-21 E' cosi chiamata perché era il cavallo di battaglia di un forte giocatore scozzese, che di professione faceva il ciabattino a Paisley. Calzolaio e infatti traduzione dello scozzese Souter. La poszione di base pua essere raggiunta da diverse aperture come ad esempio:

Apertura numero .. 21-18, 10-13; 26-21, 11-15; 23-19

Apertura numero .. 22-18, 10-13; 27-22, 13-17; (Denny classica);

Apertura numero .. 23-19, 05-10; 28-23, 01-05; 32-28, 11-15; 30-27,10-13.

Inizio pagina

Calzolaio Maldestro.

Calzolaio Maldestro: Si tratta di una variante rischiosa della classica Calzolaio, donde il nome da noi scherzosamente coniato. E' stata giocata per la prima volta in Campionato Italiano dal M° Marcello Gasparetti nel 1983, con esito di vittoria contro il M° Mazzilli; lo stesso Gasparetti l'aveva utilizzata l'anno precedente nei Torneo di Ercolano, pareggiando contro Santo Lo Galbo. Lo svolgimento iniziale e il seguente: 23-19 11-15; 21-18 10-13; 26-21 (Calzolaio) 13-17; 30-26 5-10; 28-23 1-5;32-28 10-13; 19-14.

Inizio pagina

Cambio Sulla Parallela.

L'apertura e nota anche come Parallela in contromossa e, in inglese, Second Double Corner (nome conferitole da Anderson), in quanto la mossa sulla parallela, che da origine ai cambio, viene effettuata dal Nero. vedi anche Pioniere.

Inizio pagina

Cavalleri.

Cavalleri: 21-17 12-15; 23-19 8-12, Il nome ricorda il famoso match di Bologna del 1935 tra il veronese Eldo Cavalieri ed il livornese Antonio Coppoli per il titolo italiano.

Inizio pagina

Centrale.

Centrale: termine con il quale si identifica la conquista del centro: 23-19 11-15; 28-23 10-13; 19-14.

Inizio pagina

Cerbero.

Cerbero: 22-19 11-14 (Kelso Cross); 26-22. E' stata cosi battezzata dai G. M° Guido Badiali (Damasport numeo 1 anno 1993 pagina 9), perché la difficolta della difesa del Bianco la accomuna alla Diabolica. "Cerbero", che ha l'aspetto di un cane con tre teste e un serpente al posto della coda. E' stato catturato da Ercole nell'ultima su adodicesima fatica. Nel gioco anglo-americano l'apertura e stata invece chiamata Manassa da Richard Fortman, che ha voluto cosi onorare il pugile Jack Dempsey (1885-1893), appassionato di dama, nativo di questa citta del Colorado. Ricordo che questa apertura e stata decisiva per l'assegnazione del titolo del campionato 1992.

Inizio pagina

Choice.

Choice: vedi Cross Choice

Inizio pagina

Inizio pagina

Controdestra.

Controdestra: 23-19 11-15; 28-23 10-13; 32-28. Vedi anche Nacchianti e Vigevanese

Inizio pagina

Controdiagonale.

Controdiagonale: dall'avvio 23-19, 11-14 prende il nome questa partita conosciuta dagli inglesi come Cross, in quanto il Nero incrocia, sbarrandole la strada, la pedina bianca rifiutando di impostare la Diagonale. Vedi anche Glasgow, Montrose Cross, Scelta della Controdiagonale , Slip Cross. e Waterloo.

Inizio pagina

Controfife.

La mossa del Nero impedisce all'avversario di impostare la Fife. Alle posizioni caratteristiche di questa apertura si puo rientrare partendo da altre aperture, quali ad esesmpio.:

Apertura numero .. 21-17 11-15; 22-18 10-13; 17x10 5x21; 25x18 1-5; 27-22 7-11; 23-19 5-10; 28-23

Apertura numero .. 21-17 11-15; 26-21 7-11; 23-19 10-14; 19x10 5x14; 21-18 1121-18 12-15; 23-19 7-12

Apertura numero .. 22-18 10-13; 27-22 12-15; 21-17 7-12

Apertura numero .. 22-19 11-15; 27-22 (Bassi quadrati) 7-11;21-18

Apertura numero .. 23-19 11-15; 28-23 7-11 (Tillicoultry) ; 21-18. Vedi anche Controparallela e Defiance.

Inizio pagina

Contrometa.

Contrometa: E' stata cosi chiamata dall'Avigliano in quanto la risposta del Nero impedisce al Bianco la conquista della meta e l'impostazione della partita omonima. Corrisponde alla Paisley degli inglesi, nome attribuitole da J. D. Janvier con riferimento alla omonima citta della Scozia sud-occidentale, sulle rive del fiume White Cart, non lontano da Glasgow. Vedi anche Bassi Quadrati in Contromossa, Diga del Nero, Millbury e Pioniere.

Inizio pagina

Contromossa.

Contromossa: Con questo termine si intende una giocata effettuata per ostacolare il gioco dell'avversario, ma in gerco tecnico si intende anche una partita conosciuta effettuata con l'altro colore.Vedi ad esempio la Bassi Quadrati in Contromossa.

Inizio pagina

Controparallela.

Controparallela: La definizione e dell'Avigliano, che sottolinea come il Nero impedisca all'avversario lo sviluppo sulla parallela (contro-parallela). L'apertura presenta forti affinita con la Controfife, di cui puo essere considerata una variante..Vedi ad esempio la Bassi Quadrati in Contromossa. 23-19 11-15; 28-23 7-11 (Tillicoultry) ; 32-28, 04-07; 21-18 posizione base.

Inizio pagina

Cortese.

Cortese Gerardo valente maestro italiano, ancora in attivita ha portato una variante di bianco sulla Bassi Quadrati in Contromossa, rifiutando la classica difesa Arturiana. Per questa ragione e stato attribuito questo nome alla variante di gioco in omaggio al maestro fiorentino, e, per restare in tema, un tentativo per non essere espulsi dalla corte di re Artu. Questo lo svolgimento:22-18 12-15; 23-20 (Bristol Cross seconda), 10-14; 28-23 6-10 (Bassi quadrati in contromossa); 27-22 10-13; 32-28.

Inizio pagina

Controvigevanese.

Controvigevanese: 23-19, 11-15; 28-23, 10-13; 21-17, questa mossa caratterizza la variante poiche il Bianco rifiuta l'impianto della Vigevanese . In questa posizione si puo rientrare anche da questa apertura:

Apertura numero .. 22-18 11-15; 18-14 (Romana prima) 10x19; 23x14 9-13; 28-23 13-18; 21-17

Per ulteriori sviluppi vedi anche (Dottore Nero) e Intreccio.

Inizio pagina

Inizio pagina

Inizio pagina

Defiance.

Defiance o Controfife: La Defiance (denominata anche controfife) fu "cosi chiamata da Anderson che per primo la utilizzo durante il suo match con Wyllie nel 1847. La 7-11 "si oppone (defiance significa infatti «sfida») all'impianto della Fife, partita creata da Wyllie e nella quale questi era particolarmente temibile" (Badiali, Damasport numero 3 anno 1988 pagina 6).

Inizio pagina

Denny.

Denny: L'apertura 22-18 e tutte le varianti che ne derivano vengono classificate come "Denny". Il nome e stato imposto dal Drummond in onore della cittadina scozzese omonima, nella quale il grande teorico della Dama amava soggiornare. Benché il nome definisca solo la prima mossa, in genere lo si utilizza per tutte quelle partite classiche che iniziano con questa mossa e per le varianti che vi rientrano, come per esemepio: 21-18, 10-14; 23-19, 14x23; 28x19; 5-10; 26-21. Vedi anche Parallela .

Inizio pagina

Denny Classica.

Denny Classica: 22-18 10-13; 27-22 13-17. Altre varianti: Altra variante: 22-18 12-15; 27-22 (Livornese Seconda)

10-13; 31-27 13-17; 23-20. Vedi anche Calzolaio

Inizio pagina

Denny Classica - Intreccio.

Denny Classica - Intreccio: 22-18 11-15; 23-20 15-19; 20-15 10-13 si riccollega alle partite D'Intreccio.

Inizio pagina

Denny con doppio Baratto.

Denny con doppio Baratto: 22-18 12-15; 18-14, 11x18; 21x14, 10x19; 23x14 - Vedi anche Kelso e Romana seconda. Kelso e Romana Seconda

Inizio pagina

Denny Diabolica.

Denny Diabolica: 22-18 11-15; 27-22 (Livornese Prima), 15-19. Il doppio cambio e fortissimo per il Nero; da qui la definizione di diabolica.

Inizio pagina

Diabolica.

Diabolica: 21-17 11-14; 23-20 14-18 La partita, dettagliatamente analizzata dai M Alberto Borghetti e Domenico Schiavello (La Dama 1969/6ss.), e cosi denominata in quanto il Bianco deve sudare le proverbiali sette camicie per trovare la pari, contrastando la fortissima diga del Nero. Alla posizione base di questa partita si puo pervenire anche con:

21-17 10-14; 23-20 Edimburgo 14-18; 22x13 9x18; 20-16 12-15; 28-23 11-14; 26-21 15-19.

21-17, 11-14; 24-20, 14-18; 22x13, 9x18; 20-16, 12-15; 28-24, 10-14; 26-21, 15-19.

Vedi anche Cerbero ,Denny Diabolica ,Proserpina e Seconda Diabolica ,.

Inizio pagina

Diagonale.

La Diagonale corrisponde all'inglese Single Corner (nome attribuitole dall'Anderson) e costituisce il punto di partenza di numerose partite. Si identifica con questo nome le partite che si svolgono sulla diagonale. L'inizio e 23-19, 10-14, 19x10, 5x14; da qui possiamo facilemte entrare in queste partite:

Banchieri, Controdiagonale, Edimburgo Diagonale, Fuochi Fatui, Giardino di Flora, Jacobucci , Neofita, Prolungamento della Diagonale e Tillicoultry

Inizio pagina

Diga del Bianco.

Diga del Bianco: 23-19 10-13; 19-15, 12x19; 22x15, 11x20; 24x15 Il Bianco, che conquista immediatamente la meta (casella 15), e conseguentemente ha la possibilita di impostare la diga. Vedi anche Meta.

Inizio pagina

Diga della Parallela.

Diga della Parallela: 23-20 9-13; 21-18 5-9; 20-15, 12x19; 22x15, 13x22; 26x19, 11x20; 24x15 Anche questa apertura permette l'impianto della diga, comprendendo gia la mossa caratteristica della Parallela, cioe 21-18. Altri esempi:

21-18, 10-13; 23-19, 5-10; 19-15

21-18, 10-13; 23-20, 5-10; 20-15

Inizio pagina

Inizio pagina

Dodger.

Dodger: Il nome e americano e significa «sornione, furbacchione». La partita fu minutamente analizzata-dal grande Willie Ryan, che la gioco piu volte. L'apertura e quella della fuochi fatui: 23-19 11-15; 21-17 (Fuochi fatui) 7-11.

Inizio pagina

Inizio pagina

Dottore.

Partite del Dottore: partite caratterizzate da un sacrificio iniziale effettuato per acquisire un vantaggio posizionale. In queste giocate uno dei due colori sacrifica un pezzo legando l'avversario. Il nome e stato coniato da John Robertson in omaggio ad un medico della contea di Fife, che amava questo tipo di giocate. C'e anche un'allusione alla difficolta della posizione, 'per uscire dalla quale ci vuole un ... dottore!

Inizio pagina

Dottore Bianco.

Dottore Bianco: Come spiegato sopra in cui il sacrificio del pezzo nelle modalita su indicate viene effettuato dal Bianco. ecco alcune giocate:

22-18, 10-14; 23-20 (Bristol Cross prima), 5-10; 26-22 12-16; 20-15 11x20; 18x11, 6x15;

22-18, 10-14; 23-20 (Bristol Cross prima), 5-10; 28-23 12-16; 20-15 11x20; 18x11 6x15

22-18, 10-14; 23-20 (Bristol Cross prima) 12-16; 20-15 11x20; 18x11 6x15

22-18, 10-14; 24-20 12-16;20-15, 11x20; 18x11 6x15; 28-24,

22-18, 10-14; 26-22 5-10; 24-20 12-16; 20-15, 11x20; 18x11 6x15; 28-24

22-18, 12-16; 24-20 10-14; 28-24 5-10; 20-15 11x20; 18x11 6x15

23-20, 10-14; 22-18 5-10; 2823 12-16; 20-15 11x20; 18x11 6x15.

Inizio pagina

Dottore Nero.

Dottore Nero: qui e il nero che effettua il sacrificio per acquisire un momentaneo vantaggio posizionale legano l'avversario sull'ala sinistra . esempio:

23-19 11-15; 28-23 10-13; 21-17 (Controvigevanese) 13-18; 22x13 15x22; 27x18.;

Inizio pagina

Inizio pagina

Double Corner.

Double Corner = Parallela.

Inizio pagina

Inizio pagina

Douglas.

Douglas: 23-19 10-13; 28-23 13-17; 32-28. Il nome le e stato attribuito in omaggio alla omonima citta, capoluogo dell'isola di Man nel mare d'Irlanda, dove risiedette- per parecchi anni Bobby Martins. Vedi anche Vigevanese.

Inizio pagina

Dundee.

Dundee (o Dundea):Il nome identifica la mossa iniziale 24-20 e in generle le aperture che da questa mossa partono. Il nome fu imposto dall'americano A. J. Dunlap in omaggio all'antica citta scozzese della contea di Angus, la Diedonum dei Romani, patria di un forte giocatore di nome Beattie. Vedi anche Edimburgo Dundee.

Inizio pagina

Edimburgo.

Edimburgo: identifica la mossa iniziale 21-17. La paternita del nome spetta a J. D. Janvier: un doveroso omaggio alla capitale della Scozia, terra di grandi campioni e di teorici che hanno dato un contributo decisivo all'evoluzione del gioco.

Inizio pagina

Edimburgo Bristol.

Edimburgo Bristol: L'apertura comprende le due mosse caratteristiche della Edimburgo e della Bristol: 21-17 10-14; 23-20. Vedi anche Diabolica.

Inizio pagina

Edimburgo Cross.

Edimburgo Cross = Proserpina.

Inizio pagina

Edimburgo Diagonale.

Edimburgo Diagonale: L'apertura comprende le mosse caratteristiche della Edimburgo e della Diagonale.: 21-17 10-14; 23-19.

Inizio pagina

Edimburgo Dundee.

Edimburgo Dundee: L'apertura comprende le due mosse caratteristiche della Edimburgo e della Dundee: 21-17 10-14; 24-20. Vedi anche Millbury.

Inizio pagina

Edimburgo Kelso.

Edimburgo Kelso: L'apertura comprende le due mosse caratteristiche della Edimburgo e della Dundee: 21-17 10-14; 22-19. Vedi anche Kelso.

Inizio pagina

Edimburgo Sinistra.

Edimburgo Sinistra:Il nome sembra derivare dal fatto che il Bianco sviluppa il gioco sulla sua sinistra. Trattandosi pero di un'apertura quasi impossibile a sostenersi per il Bianco, l'aggettivo rievoca prospettive ... sinistre!: 21-17 10-14; 17-13.

Inizio pagina

Edimburgo Spina.

Edimburgo Spina: Una Edimburgo molto spinosa per il bianco! 21-17 10-14; 22-18.

Inizio pagina

Inizio pagina

Fanciulla del Mulino.

Fanciulla del Mulino 23-19 10-13; 28-23 13-17; 19-14. Il nome e traduzione dell'inglese Maid of the Mill, dato da Anderson in omaggio alla giovane figlia di un mugnaio della contea scozzese di Lanark, un'appassionata giocatrice che prediligeva questa giocata. Possibili rientri:

23-19, 10-13; 19-14 11x18; 21x14, 06-11; 26-21, 11x18; 21x14 13-17; 28-23;

23-19, 10-13; 19-14 11x18; 21x14, 13-17; 28-23.

Inizio pagina

Fife.

Fife: 23-19 11-15; 21-18 10-13; 25-2113-17; 18-14. La partita fu cosi denominata da J. Drummond in onore di Wyllie, forte giocatore originario della contea scozzese di Fife, che la gioco per la prima volta nel match del 1847 contro Anderson. Possibili rientri:

21-18, 11-15; 25-21, 10-13; 23-19, 13-17; 18-14,

21-18, 10-13; 23-19, 11-15; 25-21, 13-17; 18-14,

Vedi anche ControFife e Defiance.

Inizio pagina

Fuochi Fatui.

Fuochi Fatui: 23-19, 11-15; 21-17: Il nome e traduzione dell'inglese Will-o'the-Wisp, coniato dallo scozzese di Glasgow G. Wallace, amico di Andrew Anderson, nella prima meta dell' 800, in quanto in alcune varianti la vittoria sembra a portata di mano ora dell'uno ora dell'altro colore, ma svanisce sempre come un fuoco fatuo. In precedenza l'apertura era nota come Marengo, in onore della vittoria di Napoleone nel 1800 contro gli Austriaci. A questo impianto si puo giungere anche con:

22-19, 11-15; 27-22 (Bassi quadrati) 10-14 (Whilter Exchange); 19x10 5x14; 21-17

23-19, 10-14 (Diagonale); 19x10, 5x14; 21-17, 11-15

23-19, 11-15; 28-23, 7-11 (Tillicoultry);21-17 10-14; 19x10, 5x14; 22-19, 15x22; 26x10 6x13; 17x10, 2-6; 25-21, 6x13; 21-17, 13-18; 23-19, 12-15;

23-19, 11-15; 28-23, 10-14 (Tillicoultry); 19x10 5x14; 21-17.

Vedi anche Dodger e Tillicoultry.

Inizio pagina

Giardino di Flora.

Giardino di Flora: 23-19 10-14 (Diagonale); 19x10 5x14; 24-20, 1-5; 21-17.Il Drummond denomino questa partita Flora Temple in onore di una ragazza scozzese. In italiano, o per errore o per un voluto gioco di parole, l'espressione non e stata piu intesa come nome proprio e la si e tradotta con Giardino di Flora, un nome anch'esso suggestivo che evoca mitiche bellezze in fiore.

Inizio pagina

Giocate di Groppo.

Giocate di Groppo: vedi Intreccio.

Inizio pagina

Glasgow.

Glasgow: 23-19 11-15; 28-23 10-13; 23-20, L'apertura e stata cosi chiamata da Anderson in omaggio ai damisti di questa citta scozzese, dopo chenel 1828 J. Sinclair, originario appunto di Glasgow, gliela gioco contro ad Hamilton. Alla posizione base di questa apertura, caratterizzata dall'offerta del pezzo da parte del Bianco, A questo impianto si puo giungere anche con:

23-19, 09-13; 21-18, 05-09; 28-23, 11-15; 23-20,

23-19, 10-13; 28-23, 11-15; 21-18, 5-10; 23-20

23-19, 11-14; (Controdiagonale); 21-18 (Scelta della Controdiagonale) 14x23;28x19 10-13; 27-23 5-10; 23-20 12-15.

Vedi anche Martins' Rest.

Inizio pagina

Icherwarese.

Icherwarese: 21-18, 10-13; 25-21; 13-17; 23-19; 5-10; 28-23, 10-13; 23-20, 12-16; 31-28. Il Lanci dedico questa apertura all'amena cittadina ungherese di Ickerware ( Ikervar), sulle rive del Raab, dove l'abate fu ospite della contessa Elisabetta de' Batthyany nel 1821 e la cui quiete gli consenti un'approfondita analisi. Lo stesso Lanci la chiamo anche Paciale. Alla posizione caratteristica di questa apertura si puo pervenire in diversi modi, eccone alcuni esempi:

21-18, 10-13; 23-19, 05-10; 27-23, 12-16; 31-27, 01-05; 25-21, 13-17; 23-20,

21-18, 10-13; 25-21, 13-17; 23-19, 05-10; 27-23, 12-16; 31-27, 10-13; 23-20,

21-18, 12-16; 22-19, 10-13; 27-22, 05-10; 31-27, 01-05; 25-21, 13-17; 23-20,

22-19, 12-16; 27-22, 10-13; 21-18, 05-10; 31-27, 01-05; 25-21, 13-17; 23-20,

23-19, 09-13; 21-18, 05-09; 27-23, 12-16; 31-27, 01-05; 25-21, 13-17; 23-20,

23-19, 09-13; 28-23, 13-17; 21-18, 05-09; 23-20, 01-05; 31-28, 12-16; 25-21.

Inizio pagina

Intreccio.

Intreccio: 23-19 11-15; 28-23 10-13; 21-17 (Contro- vigevanese) 13-18; 22x13 9x18; 19-14. Il Lanci suddivide le giocate caratterizzate dall'intrecciarsi di pedine avanzate di colore diverso in Partite d'intreccio e Giocate di groppo; il Lavizzari invece ne fa una trattazione unitaria, considerando le seconde come varianti delle prime. Numerose sono le aperture che danno adito a giocate di questo genere, eccone alcuni esempi:

22-18, 11-15; 18-14 (Romana prima) 10x19; 23x14, 9-13; 21-17, 13-18; 28-23 ,

22-19, 10-13; 21-17, 13-18; 19-14, 12-15; 26-21,

22-19, 10-13; 27-22, 11-15; (Bassi quadrati); 19-14, 13-18; 22x13 9x18; 23-20, 15-19.

Vedi anche Denny classica intreccio.

Inizio pagina

Jacobucci.

Jacobucci: 23-19 10-14 (Diagonale); 19x10 5x14; 28-23, 1-5; 32-28, 5-10; 24-20, 12-16; 22-19. Il Lanci attribuisce a Jacobucci, su cui non siamo riusciti a reperire altre notizie, tre famosi tiri, l'ultimo dei quali puo scaturire appunto da questa apertura.

Inizio pagina

Kelso

Kelso: e il nome di un villaggio scozzese, sulla riva sinistra del Tweed. Il Drummond, che risiedeva a Denny, vi si recava spesso negli anni giovanili e battezzo l'apertura in omaggio ai giocatori del luogo.22-19, Il nome identifica la mossa iniziale e, per estensione, le piu note aperture che o cominciano con la 22-19 (per esempio. 22-19 9-13 21-17 oppure 22-19 9-13 26-22 oppure 22-19 10-14 etc.) o sono condizionate da una 22-19 effettuata tra le prime mosse (per es. 23-20 9-13; 20-16 13-17; 22-19) o rientrano con-diverso ordine di mosse in aperture Kelso (per es. 22-18 12-15; 18-14 (Denny con doppio baratto) 11x18; 21x14 10x19;23x14 9-13 = 22-19 9-13; 19-14 11x18; 21x14 10x19; 23x14 12-15). Vedi anche Edimburgo Kelso e Prolungamento della Diagonale.

Inizio pagina

Kelso Cross

Kelso Cross 22-19, 11-14. L'apertura ha l'impianto caratteristico della Kelso e della Cross e di solito costituisce la base della Vicendevole. Questo impianto si puo realizzare partendo da altre aperture:

23-20 11-14 (Bristol Cross); 28-23 10-13; 22-19 5-10;21-17 12-16,

Vedi anche Cerbero e Vicendevole.

Inizio pagina

Lancillotto

Lancillotto:23-20 11-14 (Bristol Cross); 22-18 6-11 (Bassi quadrati in contromossa); 27-22 12-15; 28-23 10-13; 21-17. E' una difesa del Bianco, contro i Bassi quadrati in contromossa, valida alternativa all'A rturiana. Per questo il G. M° Badiali ha voluto intitolarla al noto eroe cavalleresco, restando in tema di Cavalieri della Tavola Rotonda (vedi Damasport numero 1 del 1992 pagina 5).

Inizio pagina

Inizio pagina

Livornese Prima.

Livornese Prima: 22-18, 11-15; 27-22, Il nome e stato imposto dal O. M° Sergio Zampieri (Damasport numero 7 anno 1982 p. 11) in onore della scuola damistica livornese, fucina di campioni (Gennari, Piccioli, Ciampi, Borghetti ed altri), cui spetta il merito di aver approfondito l'analisi di questa difficile apertura come della successiva. vedi Denny Diabolica

Inizio pagina

Livornese Seconda.

Livornese Seconda: 22-18 12-15; 27-22. Anche questo nome e dovuto al G. M° Zampieri (Damasport numero 2 anno 1983 p. 9). Vedi anche Denny Classica .

Inizio pagina

Maid of the Mill.

Maid of the Mill = : Fanciulla del Mulino .

Inizio pagina

Inizio pagina

Manassa.

Manassa = Cerbero

Inizio pagina

Inizio pagina

Martins' Rest.

Martins'23-19 11-15; 28-23 10-13; 23-20 (Glasgow) 12-16; 20x11 7x23; 27x20 16x23; 31-27 8-12; 27x20 12-16; 20-15 5-10; 32-28 1-5; 21-18 10-14; 18x11 13-18.Si tratta di uno sviluppo della Glasgow, ripetuto piu volte da Martins nel suo match contro Wyllie nel 1863 e percio scherzosamente definito «riposo di Martins».

.

Inizio pagina

Meta.

Meta : 23-2012-16; 20-15. E' la Bristol degli inglesi, che concede al Bianco la conquista della meta in apertura.

Il nome si applica anche ad altre aperture che concedono immediatamente la meta al Bianco, per es. 22-19 12-16 19-15 oppure 23-19 9-13 19-15 oppure 23-19 10-13 19-15 (Diga del Bianco). Vedi anche Bristol e Contrometa.

Inizio pagina

Mill.

Mill : vedi Vedi anche Maid of the Mill

Inizio pagina

Millbury.

Millbury : 23-20 11-14 (Bristol Cross); 28-23 6-11; 32-28 12-15; 21-17 2-6; 20-16 10-13; 17x10 6x13; 23-20 13-18. L'apertura prende il nome dalla cittadina di Milibury nel Massachusetts, residenza di un forte giocatore, R. E. Bowen, che di questa giocata era profondo conoscitore. In alcuni casi si puo interpretare come un rifiuto dei Bassi quadrati in contromossa. Vi si puo rientrare da numerose aperture, eccone alcuni esempi:

21-17 10-14; 24-20 (Edimburgo Dundee) 12-15; 28-24 5-10; 20-16 2-5; 32-28 10-13; 17x10 6x13; 23-20 13-18

21-17 12-15; 23-20 10-14; 28-23 5-10; 32-28 2-5; 20-16 10-13; 17x10 6x13; 23-20 13-18

23-20 10-14; 20-16 12-15; 28-23 6-10; 21-17 2-6; 23-20 10-13; 17x10 6x13; 32-28 13-18

23-20 12-15 (Contrometa); 20-16 10-14; 28-23 6-10; 21-17 2-6; 32-28 10-13; 17x10 6x13; 23-20 13-18

24-20 10-14; 20-16 5-10; 28-24 10-13; 32-28 2-5; 21-17 12-15; 17x10 6x13; 23-20 13-18.

24-20 11-14; 20-16 6-11; 21-17 2-6; 28-24 12-15; 23-20 10-13; 17x10 6x13; 32-28 13-18.

Inizio pagina

Minotauro.

Minotauro 24-20 9-13; 21-18 12-15. L'apertura e stata cosi chiamata dall'americano Richard Fortman. Il richiamo al mostro mitologico ed al labirinto in cui era rinchiuso pare appropriato ad una partita complicata e difficile per entrambi i colori.

.

Inizio pagina

Montevecchio.

Montevecchioo 22-19 11-15; 27-22 (Bassi quadrati) 10-13; 21-18 5-10; 23-20 6-11; 20-16. E' una delle continuazioni dei Bassi quadrati, alla cui voce rinviamo per i possibili agganci. La partita e stata dedicata dal Lanci alla nobile famiglia dei Montevecchio di Fano.

.

Inizio pagina

Montrose Cross.

Montrose Cross 23-19 11-14 (Controdiagonale); 19-15. Montrose e una cittadina scozzese della contea di Angus. Il nome all'apertura fu dato da J. Bertie nella rivista Draughts Board del Luglio 1869. Un possibile aggancio: 21-18 11-15; 23-20 15-19; 22x15 12x19; 20-15.

Inizio pagina

Inizio pagina

Inizio pagina

Nacchianti.

Nacchianti: 23-19 11-15; 28-23 10-13; 32-28 (Contro- destra) 5-10 (Vigevanese); 19-14 10x19; 23x14 13-17; 21-18 1-5. E' una partita analizzata dal Lanci, che le impose il nome dell'abate corso, suo amico, cui gli piacque dedicarla in quanto era stato il primo a giocarla; il Lavizzari la considera una variante della Vigevanese. Vi si puo facilmente rientrare dalle aperture:

21-18 10-13 23-19;

23-19 09-13 21-18;

23-19 09-13 28-23;

23-19 10-13 28-23;

23-19 11-15 21-18;

Inizio pagina

Inizio pagina

Napolitana.

Napolitana: 23-19 11-15; 28-23 6-11 - Fu cosi chiamata dal Lanci, il quale la analizzo a Napoli nell'autunno del 1825. Corrisponde all'inglese Nailor (termine scozzese che significa «fabbro»; ma si puo interpretare anche come forma arcaica per Nailer = «picchiatore» e, nel gergo sportivo, «asso, campione»: l'analogia con il Battitore, inglese Switcher, fa pensare che l'apertura sia stata cosi chiamata in onore di un forte damista che in questa giocata doveva essere imbattibile, benché essa sia oggettivamente debole per il Nero).

Inizio pagina

Neofita.

NeofitaNeofita: 23-19 10-14 (Diagonale); 19x10 5x14; 28-23 1-5; 32-28 5-10; 24-20 12-16; 28-24.

Inizio pagina

Nero.

Nero: vedi Diga del Nero.

Inizio pagina

Octopus = Piovra.

Octopus: partita vecchissima, nota gia al Lanci vedi Piovra

Inizio pagina

OId Fourteenth = Vigevanese.

OId Fourteenth: e il nome in inglese della vedi Vigevanese

Inizio pagina

Parallela.

Parallela: le partite che iniziano con 21-18 vendono definite parallela. Il nome definisce la mossa iniziale, che si realizza sulla parallela superiore partente dal biscacco (inglese Double Corner), e, per estensione, le piu comuni aperture che da questa mossa prendono il via, come per es. 21-18 10-14 23-20 oppure 21-18 10-14 2521. Talvolta si definisce Parallela anche un'apertura del tipo 22-18 12-15 26-22, che a rigore e una Denny. Vedi anche Cambio sulla parallela

, Controparallela

 

e Diga della Parallela.

 

Inizio pagina

Inizio pagina

Parallela Diga.

Diga della Parallela: vedi Diga della Parallela

Inizio pagina

Pioniere.

Pioniere: Il nome le fu imposto da Janvier o secondo 1' Avigliano, indica un'impostazione senza speciali caratteristiche e che serve di base ad altre giocate. Infatti, piu che all'apertura, oggi il nome di Pioniere rinvia alla posizione di centro partita che si ottiene dopo le seguenti mosse: 23-19 10-13; 28-23 5-10; a questa posizione

posizione classica Pioniere

si puo pervenire da un grande numero di aperture:

1) 21-18 10-13; 23-20 12-15;28-23 5-10; 20-16 13-17; 23-19 1-5;

2) 21-18 10-14; 23-19 14x21; 25x18 5-10; 2823 10-13; 23-20 1-5; 20-16 12-15;

3) 21-18, 12-15; 23-20 10-13; 28-23 5-10; 20-16 13-17; 23-19 1-5;

4) 23-19 9-13; 21-18 13-17; 28-23 5-9; 23-20 1-5; 20-16 12-15;

5) 23-19 12-15 (Cambio sulla parallela); 19x12 8x15; 28-23 10-14; 23-20 5-10; 20-16 10-13; 32-28 13-17; 21-18 14x21; 25x18 1-5;

6) 23-20 9-13; 21-18 5-9; 28-23 13-17; 23-19 10-13; 20-16 12-15

7) 23-20 10-13; 20-16 12-15; 21-18 5-10; 28-23 13-17;23-19 1-5

8) 23-20 10-14; 20-16 5-10;28-23 12-15; 32-28 10-13; 23-20 13-17; 2118 14x21; 25x18 1-5

9) 23-20 11-14 (Bristol Cross); 21-18 14x21; 25x18 10-13;20-16 5-10; 28-23 6-11; 23-19 12-15; 19x12 8x15; 27-23 13-17; 23-20 10-13; 32-28 1-5; 28-23 5-1

10) 23-20 12-15 (Contrometa); 28-23 10-14; 32-28 5-10; 20-16 10-13; 23-20 13-17; 21-18

11) 24-20 9-13; 20-16 5-9;23-19 13-17; 28-24 12-15; 19x12 8x15; 3228 10-14; 21-18 14x21; 25x18 1-5

12) 24-20 10-13; 20-16 5-10; 23-19 1-5; 21-18 13-17; 28-23 12-15; 19x12 8x15; 32-28 10-14;28-24

13) 24-20 10-14; 20-16 5-10; 28-24 10-13; 32-28 13-17; 21-18 14x21; 25x18 1-5; 23-19 12-15

14) 24-20 12-15; 20-16 10-13; 21-18 5-10; 23-19 13-17; 19x12 8x15; 28-24 10-13; 32-28 1-5

vedi Switcher

 

Inizio pagina

Prima.

Prima: e il nome proposto, senza troppa fortuna, dall'Avigliano per la 22-19 in sostituzione dell'inglese Kelso. Ariana prima, Bristol Cross Prima, Livornese Prima, Regina Primae Romana Prima.

Inizio pagina

Piovra.

Piovra: 22-19 9-13; 27-22 13-18. Traduzione dell'inglese Octopus, nome attribuitole da W. Fr. Ryan.

Inizio pagina

Proserpina.

Proserpina: 21-17, 1l-14;26-21: Apertura cosi denominata dal G. M° Badiali (Damasport numero 8 del 1993 pagina 6) in omaggio alla regina degli Inferi, moglie di Plutone. Trattasi infatti di una Diabolica.

Inizio pagina

Preferita.

Preferita: 23-19. E la mossa iniziale prediletta, e non solo dai principianti, quando si gioca a mossa libera.

Inizio pagina

Inizio pagina

Inizio pagina

Rest.

Rest: vedi Martin's Rest

Inizio pagina

Romana Prima.

Romana Prima:22-18 11-15; 18-14. La partita e stata cosi battezzata da Zampieri (Damasport numero 4 del 1982 pagina 9). Vedi anche Controvigevanesee Intreccio

.

Romana Seconda.

Romana seconda = Denny con doppio baratto. Lo Zampieri, sia pur senza troppa fortuna, ha proposto il nome italiano al posto della piu nota denominazione italo-inglese (vedi Damasport numero 5 del 1984 pagina 8). Vedi anche Controvigevanesee Intreccio

.

Inizio pagina

Rompicapo.

Rompicapo: 2219 10-13; 19-15.Partita estremamente problematica per il Bianco, per il quale trovare la pari e un vero rebus: da qui il nome espressivo (in lingua originaria Skull Cracker) attribuitole dall'americano Lee Munger, pluricampione dello Stato dell'Indiana.

Inizio pagina

Sbarrata o Sbarrataccia.

Sbarrata o Sbarrataccia: 24-20 11-15.Partita che, per la sua eccessiva difficolta per il Nero, e stata eliminata gia da tempo dal novero delle aperture sorteggiate.

Inizio pagina

Scelta della Controdiagonale.

Scelta della Controdiagonale : 23-19 11-14 (Controdiagonale); 21-18. Variante della Controdiagonale in cui il Nero ha la possibilita di scelta tra due diverse prese. Vedi anche Glasgow

Inizio pagina

Inizio pagina

Sesta mossa.

Sesta mossa = Bristol

Inizio pagina

Settima mossa.

Settima mossa = Dundee

Inizio pagina

Simmetrica.

Simmetrica:con questo termine s'intende una condotta di gara in cui uno dei due colori ripropone pari pari le mosse dell'avversario. Come termine tecnico per designare poi un'apertura, Simmetrica equivale a Vicendevole.

Inizio pagina

Slip Cross.

Slip Cross: 23-19 11-14 (Controdiagonale); 28-23 7-11; 23-20 14x23; 20-16. E' una variante brillante della Controdiagonale (Cross): il termine Slip (= «scivolone») sembra alludere appunto ai numerosi trabocchetti che i due colori si tendono reciprocamente.

Inizio pagina

Switcher.

Switcher = Battitore

Inizio pagina

Spina.

Spina: vedi Edimburgo Spina

Inizio pagina

Souter.

Souter = Calzolaio

Inizio pagina

Tillicoultry

Tillicoultry: 23-19, 11-15; 28-23,7-11; 10-14. Il nome, assegnato all'apertura da W. Strickland, e quello di una cittadina scozzese, patria di James Moir, un forte giocatore celebre ai suoi tempi. Nelle diversi testi consultati il nome Tillicoultry viene attribuito ora alla variante con 7-11 ora alla variante con 10-14. In effetti, l'aggancio tra le due varianti e possibile in diversi modi:

23-19, 11-15; 28-23, 07-11; 21-17 (Fuochi fatui) 10-14;19x10, 5x14;

23-19, 11-15; 28-23, 10-14; 19x10 5x14; 21-17, (Fuochi fatui) 7-11;

23-19, 11-15; 28-23, 07-11; 21-18, 10-14; 19x10, 5x21; 25x18, 01-05;

23-19, 11-15; 28-23, 10-14; 19x10, 05x14; 21-18, 14x21; 25x18,01-05;

23-19, 11-15; 28-23, 07-11; 23-20, 10-14; 19x10, 5x14;

23-19, 11-15; 28-23, 10-14; 19x10, 05x14; 23-20, 07-11,

Un rientro: 23-19 10-14 (Diagonale); 19x10, 05x14; 28-23 11-15; 21-18.

Vedi anche Controfife, Controparallela e Fuochi Fatui.

Inizio pagina

Uno.

Uno: 21-17 9-13; 25-21. E' stata cosi chiamata dal Gran maestro Guido Badiali (vedi Damasport numeor 4 del 1993, pagina 6) in quanto e la prima delle 174 aperture della Tabella Federale. Vedi anche Battitore.

Inizio pagina

Vicendevole

Vicendevole: 22-19 11-14 (Kelso Cross); 24-20 9-13; 21-17 12-16; E' cosi chiamata in quanto il Nero puo ripetere per una lunga serie di mosse la condotta del Bianco. Tra i numerosi possibili rientri, segnaliamo i tre seguenti:

21-17, 11-14; 22-19, 09-13; 24-20, 13-18; 20-15 12-16

21-17, 11-14; 24-20, 12-16; 22-19, 09-13

21-17, 12-16; 22-19, 11-14; 24-20, 09-13;

22-19, 09-13; 23-20, 11-14; 28-23, 13-18; 21-17, 12-16; 20-15

22-19, 12-16; 21-17, 11-14; 24-20, 09-13;

23-20, 11-14 (Bristol Cross); 28-23, 12-16; 22-19, 9-13; 21-17, 5-9,

Vedi anche Kelso Cross e Simmetrica.

Inizio pagina

Vigevanese

Vigevanese: 23-19 d1-15; 28-23 10-13; 32-28 (Contro- destra) 13-17 o anche 5-10. Gli inglesi la chiamano Old Fourteenth, ribattezzata come Vigevanese dai damisti di Vigevano e cosi conosciuta da tutti i damisti italiani. Tra i numerosi possibili rientri, segnaliamo i tre seguenti:

21-18 10-13; 23-19 11-15; 28-23 13-17

23-19 10-13; 28-23 13-17; 3228 (Douglas) 11-15

23-19 12-16; 28-23 (Ariana) 8-12; 32-28 11-15; 21-18 10-13. Vedi anche Controvigevanese. e Nacchianti.

Inizio pagina

Wagram.

Wagram: Fu cosi chiamata dallo scozzese J. Drummond dal nome della citta austriaca presso cui Napoleone sconfisse gli austriaci nel 1809. Apertura 21-17 12-16; 23-19 10-13. Ecco un possibile rientro: Un rientro: 23-19 10-13; 21-17 12-16. Vedi anche Antiwagram.e Waterloo.

Inizio pagina

Wagram Maldestra.

Wagram Maldestra: 21-17 12-16; 24-20

Inizio pagina

Wagram Ritardata.

Wagram ritardata: 21-17 10-13; 17x10 5x14; 23-19 14x23; 28x19 9-13; 25-21 13-17. La definizione e del M° Franco Vestrini (Damasport numero 9 del 1982 pagina 9). Si tratta infatti di uno schieramento che richiama quello della Wagram, ma con un tempo in meno per il Nero

Inizio pagina

Waterloo.

Waterloo:23-19 11-14 (Controdiagonale); 28-23 14-18. Anche con questo nome il Drummond, come nel caso della Wagram, volle ricordare un momento decisivo della storia napoleonica.

Inizio pagina

Whilter Exchange.

Whilter Exchange = 22-19 11-15; 27-22 (Bassi quadrati) 10-14. Vedi anche Fuochi Fatui.

Inizio pagina

Will-o'-the-Wisp.

Will-o'-the-Wisp = Fuochi Fatui.

Inizio pagina

Wolter.

Wolter = Wilter.

Inizio pagina

Whulter.

Whulter = Wilter.

Inizio pagina