News Dama

[1/1] GIOCO DELLA DAMA
Dama - Sito dedicato al gioco della dama italiana ed internazionale ricco di finali, partite, giocare a dama checkers, draughts, partite-di-dama,

[1/5] Corso dama

[2/5] Sfida di dama a Latina

[3/5] Ron King si conferma campione

[4/5] DAMA: grandi Emozioni dal campionato mondiale di dama inglese

[5/5] Pubblicato il libro "La mia Dama" di Paolo Faleo
[1/1] Benvenuto sul sito della Federazione Italiana Dama
Sito ufficiale della Federazione Italiana Dama con notizie, classifiche, gare, corsi online e tutto ciò che serve per imparare a giocare a dama

[1/5] Lista Atleti ammessi ai Campionati Italiani di dama italiana 2019

[2/5] Bis di Scarpetta alle Barbados: è di nuovo suo il titolo mondiale di dama inglese 3-move.

[3/5] Progetto pro-Circoli: " Forma-Giovani & Damisti 2019" aggiornato al 01 settembre 2019

[4/5] Prot. n. 1313/2019_Comunicato Federale - Situazione Turchia

[5/5] Checkers 3-move World Title Match
[1/1] Home
Damasport - sito per gli appassionati di Dama italiana ed internazionale. Ricco di partite, finali,studi, posizioni,draughts,checkers

[1/5] Torneo di Dama 7 coppa citta di Brescia

[2/5] Dama internazionale: i Campioni a Latina

[3/5] Mirco De Grandis conquista Brescia

[4/5] Torneo di Dama 6 coppa citta di Brescia

[5/5] Raccolta Partite 2013 Dama Italiana

Chi e' online

 11 visitatori online

SOSTIENICI

Puoi sostenere il sito inviando del materiale damistico in formato word o pdf. Oppure contribuisci con un piccolo contributo che ci sarà utile per proseguire e potenziare tutte le attività. Grazie per il tuo gesto.. ------------------------------------

Importo: 

Assoluto 2007 FOSSANO 2 Novembre PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 
Ultime Notizie
Scritto da Super Administrator   

 


Sabato 3 novembre ore13,30

 

dama e non solo
la dama nell'arte

Il primo turno di oggi riserva alcune sorprese che nella sostanza non cambiano la classifica.

 

Il torinese Raimondi vince su Zorn portandosi a quota 11 e mantenendo così il vantaggio di un punto sul giovane Di Giacomo che  supera con difficoltà Lorusso.

Marinelli mette a segno un importante vittoria contro il triestino Bruch. Tovagliaro, non va oltre il pareggio con Redivo e si allontana dalla corsa per il titolo. Bertè si scontra con Macali, giocano una partita complicata basata sulla strategia, entrambi sono in cerca della vittoria ma il risultato finale è un pareggio giusto esito che rispecchia il modo in cui hanno condotto la partita.

Ecco come si presenta la classifica dopo il 7 turno di gioco.

RAIMONDI  Walter

11

DI GIACOMO Roberto

10

MARINELLI  Alessandro

9

BERTE' Daniele

8

TOVAGLIARO Roberto

8

MACALI Daniele

6

REDIVO Daniele

6

BRUCH Elio

4

LORUSSO Luca

4

ZORN Walter

4

 

Infine ecco come si presenta il tabellone di gara.











PROGRESSIVA

1

2

3

4

5

6

7










1

MARINELLI  Alessandro

0

2

4

5

6

7

9

2

MACALI Daniele

1

1

1

3

5

5

6

3

REDIVO Daniele

1

2

2

2

3

5

6

4

ZORN Walter

1

3

3

4

4

4

4

5

TOVAGLIARO Roberto

1

2

3

4

5

7

8

6

BERTE' Daniele

1

2

3

5

6

7

8

7

BRUCH Elio

1

2

3

3

4

4

4

8

LORUSSO Luca

1

1

2

2

3

4

4

9

DI GIACOMO Roberto

1

2

4

5

6

8

10

10

RAIMONDI  Walter

2

3

5

7

8

9

11












10

20

30

40

50

60

70


 

Image
DI GIACOMO in analisi

 

Venerdi 2 Novembre ore 13,50 ... In questo turno assistiamo a dei risultati davvero straordinari che fanno ben sperare per le sorti del campionato. Di Giacomo, il giovane portacolori di latina che partecipa per la prima volta all’assoluto, mette  a segno una vittoria senza precedenti, prevalendo sul fortissimo Bruch in un momento particolare del campionato quando ormai il torinese Raimondi sembrava irraggiungibile. Questa meritata vittoria lo porta in cima alla classifica all’inseguimento del torinese Raimondi che lo precede di un solo punto. Grande prestazione di Lorusso che nello scontro diretto con Raimondi gioca una partita tecnicamente perfetta conservando sempre un leggero vantaggio posizionale a dimostrazione che quando si impegna seriamente sa giocare ad altissimi livelli, purtroppo solo nel finale a ceduto lasciando all'avversario maggiori possibilità di manovra semplificandogli il gioco.

Tovagliaro mette a segno la sua prima vittoria dopo 5 pareggi consecutivi  ai danni del provato Macali, come pure Redivo riesce finalmente  a portare a casa i suoi primi due punti prevalendo su Zorn. Mentre lo scontro Marinelli - Bertè si risolve con un bel pareggio che rallenta la marcia ad entrambi.

Ecco come si presenta la classifica dopo il 6 turno di gioco.

 

RAIMONDI  Walter

9

DI GIACOMO Roberto

8

MARINELLI  Alessandro

7

TOVAGLIARO Roberto

7

BERTE' Daniele

7

MACALI Daniele

5

REDIVO Daniele

5

ZORN Walter

4

BRUCH Elio

4

LORUSSO Luca

4

Infine eccovi il tabellone di gara gentilmente fornitomi dal presidente della Commissione Tecnica Federale, Gianfranco Borghetti: livornese,  grande  conoscitore del regolamento di gioco. Ha sempre la risposta giusta per risolvere qualunque problematica tecnica.

PROGRESSIVA

1

2

3

4

5

6

 

 

 

 

 

 

 

 

1

MARINELLI  Alessandro

0

2

4

5

6

7

2

MACALI Daniele

1

1

1

3

5

5

3

REDIVO Daniele

1

2

2

2

3

5

4

ZORN Walter

1

3

3

4

4

4

5

TOVAGLIARO Roberto

1

2

3

4

5

7

6

BERTE' Daniele

1

2

3

5

6

7

7

BRUCH Elio

1

2

3

3

4

4

8

LORUSSO Luca

1

1

2

2

3

4

9

DI GIACOMO Roberto

1

2

4

5

6

8

10

RAIMONDI  Walter

2

3

5

7

8

9

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

10

20

30

40

50

60

 

Image
Scontro Raimondi - Bert

 


Venerdi 2 novembre ore 8,20: oggi i nostri campioni saranno sottoposti ad una minore fatica mentale: il calendario prevede un solo incontro che li terrà impegnati per l’intera mattinata. Le partite più seguite sono senza dubbio lo scontro tra il torinese RAIMONDI, che guida la classifica e il giovane LORUSSO in cerca della sua prima vittoria per riscattare il suo valore tecnico oltre allo scontro diretto tra i due inseguitori, Marinelli –Bertè che lottano per la conquista del podio. Se diamo uno sguardo al calendario ci accorgiamo che il capolista RAIMONDI, deve misurarsi ancora con Zorn, Di Giacomo e Tovagliaro, incontri senza dubbio impegnativi ma forse meno difficili rispetto al calendario dei suoi inseguitori. L’unico vero ostacolo che intravedo è lo scontro diretto con Di Giacomo suo inseguitore che, per ragioni di classifica, tenterà il tutto per tutto cercando in tutti i modi di contrastare l’avanzata di RAIMONDI. Impresa senz’altro difficilissima ma non impossibile, vista la sua giovane età e la freschezza mentale con cui analizza le partite. Del resto un segnale positivo lo abbiamo percepito in questi ultimi incontri dove ha dimostrato di saper lottare con molta grinta. Inoltre i molti tifosi di latina che ogni giorno lo sostengono ci fanno ben sperare.


 

fos12_t
un dolce terreno di scontro
Image
Scontro Marinelli - Di Giacomo

 

Giovedì 1 novembre ore 20,30 Il turno pomeridiano si dimostra un incontro equilibrato dove 4 incontri finiscono in parità. L’unico a vincere è Macali che prevale su Zorn e si porta in cima alla classifica all’inseguimento del torinese RAIMONDI che conduce la gara con due lunghezze di vantaggio. Macali con questa vittoria, dimostra di aver trovato la giusta dosa di determinazione e sicurezza, ingredienti necessari per poter competere a questi livelli. Se nei prossimi giorni riuscirà a conservare la stessa lucidità probabilmente lo vedremo lottare per il titolo. Ottima la prestazione di Redivo che costringe il capolista RAIMONDI ad una battuta d’arresto. Occasione non colta dai due inseguitori, Bertè , costretto ad una pari dal bravissimo Di Giacomo autentica rivelazione di quest’ ultimo biennio e da Marinelli che non va oltre la pari contro un Tovagliaro sempre più agguerrito. Anche lo scontro Bruch – Lorusso termina con un 1-1 lasciando la classifica quasi immutata eccetto il balzo in avanti di Macali.

Ecco come si presenta la classifica al termine del quinto turno di gioco:

RAIMONDI  Walter

8

MARINELLI  Alessandro

6

BERTE' Daniele

6

DI GIACOMO Roberto

6

TOVAGLIARO Roberto

5

MACALI Daniele

5

ZORN Walter

4

BRUCH Elio

4

REDIVO Daniele

3

LORUSSO Luca

3

 

 



 

 

Image
L'arbitro CREPALDI in azione

 

Giovedì 1 novembre ore 13,30 Raimondi conferma la sua ottima preparazione ingrana la giusta marcia prevalendo su un agguerrito Bruch. Allunga così il vantaggio sui suoi inseguitori. Si registra la prima vittoria di Macali contro Redivo che dimostra di aver acquisto una buona preparazione teorica e di essere un buon analizzatore. La sfida più seguita è senz’altro quella di Lorusso - Bertè che si concretizza in una grande partita giocata in modo eccellente da entrambi i giocatori ma è nel prefinale che Bertè , aiutato anche dalla grande esperienza di gioco, riesce a sfruttare al meglio il leggero vantaggio posizionale acquisito. Inizia la manovra vincente  isolando da prima un pezzo avversario per poi conquistarlo a tempo debito e promuovendo la propria dama in anticipo. Dopo poche mosse anche Lorusso riesce a damare e si ritrovano con 7 pezzi sulla damiera: una dama ciascuno ma Bertè conserva il vantaggio potendo promuovere a breve una seconda Dama. E dopo circa 40 minuti la partita si risolve a favore del campione savonese.

Lo scontro Marinelli – Zorn che si preannunciava all’inizio come una tra le più scoppiettanti partite termina in parità, nessuno dei due ha voluto azzardare giocate rischiose.

Senza brividi si conclude l’incontro Tovagliaro - Di Giacomo con un risultato di sostanziale equilibrio.

Ecco come si presenta la classifica al termine del quarto turno di gioco:

RAIMONDI  Walter

7

MARINELLI  Alessandro

5

BERTE' Daniele

5

DI GIACOMO Roberto

5

TOVAGLIARO Roberto

4

ZORN Walter

4

MACALI Daniele

3

BRUCH Elio

3

REDIVO Daniele

2

LORUSSO Luca

2

 


 

Image
Chi conquisterà l'ambito titolo???

 

Giovedi 1 Novembre festa di Ognissanti, nota anche come Tutti i Santi, è una solennità che celebra insieme la gloria e l'onore di tutti i Santi. La festa cattolica  cade il 1° novembre, seguita il 2 novembre dalla Commemorazione dei Defunti, ed è una festività di precetto che prevedeva una veglia e un'ottava nel vecchio calendario pre-conciliare. Ma mentre la maggior parte delle persone festeggia queste giornate, i nostri amici damisti si danno battaglia per conquistare l'ambito titolo, rivolgendosi alla propria preparazione, all'analisi e alla fantasia di gioco. Gli incontri di questa mattinata si prospettano spumeggianti: Il capolista Raimondi si scontra con Bruch, a caccia della sua prima vittoria mentre Bertè se la dovrà vedere con Lorusso che intende dimostrare il suo valore tecnico e la sua preparazione. Marinelli si scontra  con Zorn, reduce di una dura sconfitta,  che cercherà di recuperare il terreno perso, mentre Di Giacomo dovrà dare il meglio di se per prevalere sul savonese Tovagliaro alla ricerca della sua prima vittoria, Macali e Redivo lottano per riscattare il loro valore. Sicuramente sarà un entusiasmante incontro non privo di sorprese..............

 

 

 


Mercoledi 31 ottobre Logo_FIDImage

Molte le sorprese che arrivano al termine terzo turno di gioco:

Raimondi vince con Macali e si porta in testa solitario, a quota 5, Berte’ gioca una partita al cardiopalma con Bruch, va in vantaggio di un pezzo ma nulla di fatto, la partita termina alle 12,13 in parità.  Di Giacomo prevale su Zorn, e Marinelli vincendo contro Redivo si porta a 4 punti lanciandosi all’inseguimento del suo concittadino capolista. La sfida Lorusso - Tovagliaro termina in parità.

Ecco la classifica dopo il terzo turno di gioco:

RAIMONDI Walter

5

MARINELLI Alessandro

4

DI GIACOMO Roberto

4

BERTE' Daniele

3

BRUCH Elio

3

TOVAGLIARO Roberto

3

ZORN Walter

3

LORUSSO Luca

2

REDIVO Daniele

2

MACALI Daniele

1


 

 

Image
Fasi del torneo ZORN -LORUSSO

Image

 

Anche il secondo turno di gioco ha riservato non poche sorprese. Si registrano due vittorie: Zorn su Lorusso e Marinelli su Macali, mentre La sfida di molte battaglie del passato Raimondi – Bertè si risolve a in parità anche se nel prefinale il gm savonese si trovava in posizione di superiorità. La classifica dopo il secondo turno vede Raimondi e Zorn appaiati a 3 punti,

Ecco come si presenta La classifica dopo il secondo turno di gioco

RAIMONDI Walter

3

ZORN Walter

3

BERTE' Daniele

2

BRUCH Elio

2

DI GIACOMO Roberto

2

MARINELLI Alessandro

2

REDIVO Daniele

2

TOVAGLIARO Roberto

2

MACALI Daniele

1

LORUSSO Luca

1

Questa mattina gli scontri più vivaci e che possono portare a dei colpi di scena sono saranno senz’altro quello tra Tovagliaro e Lorusso, e Berte’- Bruch.


 


SFIDA TRA I FAVORITI BERTE'-RAIMONDI

Martedi 30 ottobre ore 19,50...Mentre scrivo non è ancora terminato l'incontro tra il torinese Marinelli e Macali. Incontro entusiasmante che si prospetta piuttosto difficile. Marinelli ha subito una dura sconfitta al primo turno contro il concitadino Raimondi e  intende recuperare al più presto.  Macali da parte sua non intende cedere nulla a nessuno e sta'  giocando al meglio, carico di una buona dose di  entusiasmo e tanto  agonismo. Non  conoscono ancora i risultati del secondo turno di gioco. Ho avuto modo di seguire ad intervalli regolari  l'incontro Raimondi - Berte', molto combattuto. Nel prefinale mi è parso di capire che  Bertè aveva un buon vantaggio posizionale  che poteva trasformarsi a suo favore.    Qui puoi trovare le partite del primo turno  ---->  PARTITE

 


Sono Finalmente iniziati i campionati a Fossano,

Image

crepaldi-marinelli
MARINELLI IN ANALISI E L'ARBITRO CREPALDI

 

come previsto dal regolamento al primo turno di gioco si incontrano i giocatori provenienti dalla stessa provincia e qui ci sono, Marinelli - Raimondi da Torino, Tovagliaro – Berte’ da Savona e Zorn - Bruch da Trieste. Come in ogni torneo che si rispetti le partite iniziali sono sempre quelle che destano maggiori sorprese, proprio perché i giocatori non sono ancora entrati nel vivo del torneo e spesso si rischia di sottovalutare l’avversario con un punteggio elo inferiore. E’ capitato lo scorso anno al Triestino Raoul Bubbi che perse il primo incontro con Macali, ed il secondo con Manzana sconfitte inaspettate che confermano l’equilibrio che regna nella dama e quanto sottile sia il confine di valori fra i grandi campioni che partecipano all’assoluto. Per la cronaca va ricordato che dopo queste due sconfitte Bubbi si riprese nei restanti turni di gioco, e termino il torneo in testa condividendo il podio con Raimondi. Il pronostico da per favorito Walter Raimondi: giocatore plurititolato, abilissimo nel giocare le “Posizioni Classiche”, ha il suo vero punto di forza nella conoscenza e la precisione dei finali di gioco. Grande colpo d’occhio e visione combinativa fanno di lui un giocatore a 360 gradi. Daniele Bertè: unico damista presente che ha conquistato titoli sia a dama italiana che internazionale. Giocatore tranquillo e silenzioso ha nella pazienza e l’attesa la sua arma vincente. Chi ha pronosticato che sarebbe salito sul podio negli ultimi anni ha sempre vinto la scommessa. Le sorprese possono arrivare dalle giovani leve:

  • Luca Lorusso: che rientra quest'anno dopo il suo buon esordio di due anni fa. Sicuramente ha le potenzialità per fare bene ed inserirsi tra i primi. Buon conoscitore del gioco, ama esaltarsi nelle partite importanti e contro gli avversari più quotati

  •  Daniele Redivo: alla sua terza partecipazione nel massimo campionato tenterà di opporsi ai suoi nuovi rivali con la solidità di gioco che lo contraddistingue. Chiunque intenda ambire al titolo deve sicuramente vedersela con lui.

I risultati dopo il primo turno di gioco confermano le attese, l’unico a vincere è Raimondi sul concittadino Marinelli mentre tutti gli altri incontri terminano in parità.

 

MARINELLI Alessandro RAIMONDI Walter 0-2
MACALI Daniele DI GIACOMO Roberto 1-1
REDIVO Daniele LORUSSO Luca 1-1
ZORN Walter BRUCH Elio 1-1
TOVAGLIARO Roberto BERTE' Daniele 1-1

 

Si riprende nel pomeriggio con l'incontro tra i favoriti  Raimondi - Bertè ecco gli incontri di oggi

 

RAIMONDI Walter BERTE' Daniele
BRUCH Elio TOVAGLIARO Roberto
LORUSSO Luca ZORN Walter
DI GIACOMO Roberto REDIVO Daniele
MARINELLI Alessandro MACALI Daniele

Le partite posso essere viste qui  www.sfidaassoluta.eu