DAMA: La squadra di latina si aggiudica il titolo assoluto Stampa
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Ultime Notizie
Scritto da administrator   

ImageSAN GIOVANNI ROTONDO (2 dicembre) – Presso l'hotel Parco delle Rose, situato nel centro cittadino di San Giovanni Rotondo, a 900 metri dal Santuario di San Pio da Pietralcina. si è disputato il Campionato Italiano a Squadre che ha visto la partecipazione di dodici squadre in rappresentanza di altrettanti circoli Damistici. A dispetto dei pronostici che propendevano tutti per la squadra di Roma, vincitrice della scorsa edizione, si aggiudica il titolo a punteggio pieno e con quattro punti di distacco la squadra di latina Capitanata da Ferrari Antonio, con la presenza di Fava Giovanni e dei due giovanissimi maestri Macali Daniele e Di Giacomo Roberto. La squadra di Latina ha prevalso sui campioni in carica di Roma, che schieravano i maestri Giorgio Carbonara e Gianfranco Portoghese, Ginori Angelo con l'inserimento del G.M. Mario Fero, vincitore di tre titoli italiani assoluti e quest'anno primo ex aequo nel campionato disputato ad Arta Terme. Roma non ha comunque deluso poiché si è aggiudicata la medaglia d'argento. Sul terzo gradino del podio, la squadra di San Marco in Lamis, con i maestri Emanuele D'Amore, Alessandro Solazzo. Palladino Nicola, Mimmo Giuseppe che per tre punti di quoziente perde il secondo posto.

Nicola Dell'Olio, ha vinto la classifica individuale, con 13 punti, totalizzati in terza damiera, precedendo Roberto di Giacomo, con lo stesso punteggio, però in quarta damiera, in prima damiera è Gitto Francesco a totalizzare il miglior punteggio 11 punti mentre in seconda damiera sono Chiarella Giuseppe e Solazzo Alessandro a totalizzare 12 punti.

 

 

 

C L A S S I F I C A

 

Class.

SQUADRA

PUNTI

CONCORRENTI

Punti

 

1

LATINA

14

Ferrari Antonio

Fava Giovanni

Macali Daniele

Di Giacomo Roberto

9

10

12

13

 

 2

ROMA

10.58

Fero Mario

Carbonara Giorgio

Portoghese Gianfranco

Ginori Angelo

10

10

8

10

 

3

SAN MARCO IN LAMIS

10.55

D’Amore Emanuele

Solazzo Alessandro

Palladino Nicola

Mimmo Giuseppe

7

12

6

9

 

4

BARI UNO

9.62

Mazzilli Gaetano

Strabelli Gioisafatte

Dell’Olio Nicola

Rossetto Giuseppe

6

4

13

8

 

5

SIRACUSA

7.55

Vaglica Giovanni

Greco Sebastiano

Ciarcià Massimo

Campione Andrea

    10     

7

6

9

 

6

CERIGNOLA

7.51

Scarpetta Sergio

Chiarella Giuseppe

Gentile Leonardo

D’Orsi Vincenzo

9

12

5

7

 

7     

COSENZA

7.45

Gitto Francesco

Senatore Francesco

Scagliano Leonardo

Morelli Francesco

11

6

5

7

 

8

BARI DUE

7.43

Mascolo Antonio

Berthoud Giuseppe

Mattiate Oronzo

Lionetti Aldo

6

8

4

7

 

9

BASILICATA

4.43

Appella Andrea

Novelli Giuseppe

Arleo Alberto

Appella Giovanni

2

3

6

5

 

10

FUSARO NAPOLI

4.40

Mascolo Luca

Variale Salvatore

De Luca Enrico

Tiano Umberto

7

5

4

3

 

11

IMMACOLATA  NAPOLI

3.38

Bruno Antonio

Idolo Domenico

De Marino Antonio

Bruno Gennaro

2

5

8

4

 

12

SAN GIOVANNI ROTONDO

2.46

Mancuso Giacomo

Miscio Filippo

Fiocco Giovanni

Mischitelli Giuseppe

5

2

7

2

L'organizzazione è stata splendida come pure ottima la direzione di gara composta da Michele Turco e Rosa Aglioti.

Image
Premiazioni