Stampa
Scritto da administrator   

TORNEO DI DAMA – 6 COPPA CITTA DI BRESCIA 18 MAGGIO 2014

Buona partecipazione a Brescia per la sesta edizione della “Coppa Citta’ di Brescia”,

manifestazione patrocinata dal comune di Brescia con il contributo organizzativo della

Fondazione ASM gruppo A2A. Appassionante lotta tra i maestri e vittoria per quoziente del G.M. Mirco De Grandis che precede per un punto di quoziente il maestro Luciano Negrone Casciano.

Nuova sede di gara per la sesta edizione della gara di Brescia, svoltasi quest'anno presso l'accogliente cascina del Parco Gallo, poco distante dal centro città; la manifestazione è stata curata dal maestro, nonchè presidente del circolo bresciano,  Gianmarco Ronda. Un torneo di ottimo livello che ha visto la partecipazione di 60 giocatori, suddivisi in tre gruppi di gioco; un ringraziamento particolare va fatto agli sponsor che hanno permesso la buona riuscita della manifestazione damistica. Al momento della premiazione, oltre a coppe e rimborsi spese, un premio a sorpresa: due valigette contenenti un set di coltelli per i primi classificati del primo e secondo gruppo. Arrivederci dunque al prossimo anno!

Passiamo ora alla cronaca del torneo.

Nel primo gruppo presenti ben tre ex-campioni italiani; si classifica al primo posto il GM Mirco De Grandis di Chioggia (VE), seguito dal M° Luciano Negrone Casciano di Monza, entrambi giunti a 9 punti ma divisi da un punto di quoziente. Terzo il M° bresciano Pierluigi Perani con 8 punti.

Nel secondo gruppo classifica finale molto equilibrata con ben quattro giocatori giunti a 9 punti; è allora il quoziente a decretare il vincitore: il bresciano Mauro Fornasari conquista il gradino più alto del podio, a seguire il CM Lucien Zinutti di Udine, il M° Carlo Feliciani del CD "Adriano Locatelli" e infine il M° Gabriele Beretta di Concorezzo.

Anche nel terzo gruppo si registra equilibrio tra i giocatori giunti nelle prime posizioni: conquista il primo posto Paolo Pouli del CD Bresciano che totalizza 9 punti, il quale grazie ad un miglior quoziente si lascia alle spalle il padovano Angelo Miotto e Giovanni Piano del Dama Club Triante di Monza.

Direzione: Cosimo Crepaldi (FE), arbitri Maria Leone (BG)

Di seguito le classifiche complete:

I Gruppo: 1° Mirco De Grandis (A.S.D. CD Clodiense) p.9,43.65; 2° Luciano Negrone Casciano p.9,42.58; 3° Pierluigi Perani p.8,38.45; 4° Ciro Fierro p.7,40.40; 5° Diego Signorini p.7,37.43; 6° Gianmarco Ronda p.7,36.35; 7° Sandro Chieregato p.6,42.42; 8° Franco Vestrini p.6,41.32; 9° Alessandro Ferrari p.6,36.31; 10° Luigi Tironi p.6,35.33; 11° Domenico Gatti p.6,33.28; 12° Giovanni Andreini p.6,32.32; 13° Ferruccio Pasotti p.6,29.24; 14° Giancarlo Burchiellaro p.5,34.23; 15° Raffaele D'Amore p.4,35.22; 16° Silvano Richini p.4,32.16; 17° Ivo Cocchi p.4,29.14; 18° Rivaldo Casucci p.2,34.11.

II Gruppo: 1° Mauro Fornasari (A.S.D. CD Bresciano) p.9,47.70; 2° Lucien Zinutti p.9,44.61; 3° Carlo Feliciani p.9,43.62; 4° Gabriele Beretta p.9,43.59; 5° Giacomo Suagher p.8,35.34; 6° Gianfranco Menapace p.8,34.38; 7° Nunzio Gaglio p.6,43.38; 8° Ivano Pergher p.6,39.31; 9° Graziano Beltrame p.6,37.28; 10° Walter Giuffredi p.6,36.32; 11° Giuseppe Baldi p.6,36.24; 12° Lorenzo Michelon p.6,35.29; 13° Carlo Cortesi p.6,30.28; 14° Maurizio Scotti p.5,36.30; 15° Tranquillo Vailati p.5,34.16; 16° Alvaro Neri p.4,35.18; 17° Pietro Giovanni Tincani p.4,32.8; 18° Gianluca Ferrari p.4,26.12; 19° Filippo Zichella p.3,25.6; 20° Piero Greganti p.1,30.4.

III Gruppo: 1° Paolo Pouli (A.S.D. CD Bresciano) p.9,40.56; 2° Angelo Miotto p.9,37.49; 3° Giovanni Piano p.9,35.49; 4° Pierluigi Redondi p.8,42.51; 5° Pietro Cescatti p.8,39.47; 6° Giovanni Olivieri p.8,36.46; 7° Nicola Leone p.8,33.43; 8° Mario Cibin p.7,34.36; 9° Franco Bazzardi p.6,48.45; 10° Giuseppe Toscano p.6,44.38; 11° Paolo Vitale p.6,39.32; 12° Ugo Rizzi p.6,35.28; 13° Ettore Caramaschi p.6,35.26; 14° Francesco Baruffi p.6,33.31; 15° Esposito Pepe p.6,33.30; 16° Carlo Goisis p.5,30.12; 17° Luigi Pomarolli p.4,39.24/-.2.A; 17° Luigi Merigo p.4,39.24/-.2.B; 19° Ferdinando Buccelli p.4,31.6; 20° Angelo Piantadosi p.4,29.10; 21° Valentino Derpini p.2,31.5; 22° Giovanni Leone p.1,30.2.